Modalità di trasporto e consegna

Sifagross si affida ai migliori corrieri internazionali, scelti per assicurare una corretta professionalità e velocità della consegna ai propri clienti.

Ad ordini con importo inferiore ai 100 euro + iva verranno applicate delle spese di trasporto e gestione ordine pari a 20 euro + iva.

La merce verrà consegnata tra i 3 ed i 30 giorni lavorativi. Dopo la conferma di avvenuto pagamento verrà comunicata la data approssimativa di consegna, salva la mancanza di responsabilità di Sifagross Srl per le ipotesi di ritardo/mancata consegna per caso fortuito o forza maggiore (a mero titolo esemplificativo incidenti, esplosioni, incendi, scioperi, e/o serrate, terremoti, alluvioni, nevicate abbondanti ed eventi similari) o per cause comunque imputabili al vettore. 

E’ possibile inoltre che i tempi di consegna siano più lunghi rispetto al previsto, qualora la località possa essere considerata dal trasportatore disagiata (strade particolarmente strette, zone a traffico limitato, zone pedonali ecc.)

Il trasportatore è tenuto a scaricare la merce dal mezzo ma non a trasportarla all’interno. Qualora venga riscontrato un danno all’imballaggio è assolutamente necessario firmare il documento di trasporto o la fattura accompagnatoria con “riserva di controllo”, ed inviare una copia tramite e-mail a sifa@sifagross.com. Nel caso non fosse seguita la procedura qui sopra indicata non saranno effettuati cambi della merce o rimborsi.

Ogni variazione non concordata o perdita di tempo non giustificata dei vettori saranno debitamente quantificate e addebitate in fattura.

Super Ammortamento

IMPORTANTE: ricordiamo a tutti che è stata prorogata la possibilità di usufruire del super ammortamento al 130%! Sfrutta subito questa grande opportunità!
Di cosa si tratta?
Il super ammortamento al 130% è una misura che cerca di agevolare gli investimenti produttivi compiuti da imprese e lavoratori autonomi, facilitando il processo di ammortamento fiscale dei beni materiali.
Il comma 91 sopracitato infatti sancisce che:
"91. Ai fini delle imposte sui redditi, per i soggetti titolari di reddito d'impresa e per gli esercenti arti e professioni che effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria, il costo di acquisizione è maggiorato del 30 per cento."
In poche parole, con questo maxi ammortamento è possibile ammortizzare qualunque cespite acquistato prima della fine del 2016 al 130% del suo valore, invece che al 100%.